Info: +39 0721 482733

Via Gagarin, 173 Pesaro

Lun/Ven: 09:00 - 18:00

Assistenza e Informazioni

Finanziamenti Agevolati

Approfitta degli Incentivi

Vantaggi e svantaggi del sistema a condensazione, quello che devi sapere prima dell’acquisto di una nuova caldaia

sistema a condensazione

Il sistema a condensazione è una tecnica relativamente nuova (la tecnologia è arrivata in Italia dall’Olanda trent’anni fa, ma si è diffusa solo negli ultimi anni) con cui è possibile generare calore dalla condensazione di vapore derivante dai fumi discarico.
Questa tecnica permette di ottenere un rendimento maggiore rispetto alle caldaie a tecnica tradizionale, riducendo notevolmente i costi per il consumo di combustibile e limitando l’impatto ambientale del sistema di condizionamento domestico.
 
 

Vantaggi e svantaggi del sistema a condensazione: tutti i motivi per cambiare

 
Il primo motivo per passare ad una caldaia a condensazione è ovviamente il rendimento energetico. Il sistema, estraendo calore dai fumi di scarico, è in grado di funzionare a pieno regime anche con il 20 – 30% di energia in meno rispetto ad una caldaia tradizionale.
Inoltre, chi installa un impianto di questo tipo può avere deroghe rispetto all’obbligo di collegamenti a camini, canne fumarie o sistemi di evacuazione sopra il tetto, facilitando così la sostituzione di vecchi impianti.
Le caldaie a condensazione permettono, infine, di ottenere i certificati bianchi di efficienza e di accedere ai bonus fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici.
 
 

Vantaggi e svantaggi del sistema a condensazione: vediamo a cosa fare attenzione

 
Le caldaie a condensazione hanno un alto rendimento soprattutto a temperature relativamente basse, il che le rende perfette in abbinamento a sistemi di riscaldamento con pannelli radianti a pavimento o a parete e in edifici dotati di buona inerzia termica. Mentre la loro installazione va considerato attentamente nel caso di interni ad alta richiesta termica.
Citiamo anche come, questa tipologia di caldaie, sia un sistema da poco diffusosi in Italia (come già accennato) e per questo motivo molte aziende specializzate nella manutenzione potrebbero non essere in grado di garantire un servizio soddisfacente in merito.
Per evitare di dover affrontare il problema di una mancata manutenzione è sufficiente contattare dei professionisti abituati a lavorare con caldaie a condensazione.
Noi di Climatek lavoriamo su questi sistemi sin dalla loro comparsa in Italia, e sappiamo perfettamente come garantire un loro pieno funzionamento.

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. *Campi obbligatori.