Info: +39 0721 482733

Via Gagarin, 173 Pesaro

Lun/Ven: 09:00 - 18:00

Assistenza e Informazioni

Finanziamenti Agevolati

Approfitta degli Incentivi

Sostituzione caldaia: perchè conviene adesso?

Sostituzione caldaia: perchè conviene adesso?

Con questo post vogliamo darvi comunicazione dell’attuazione della Direttiva Europea 2009/125/CE (ErP) che riguarda nello specifico l’obbligo di sostituzione della vostra vecchia caldaia con le nuove caldaie a condensazione ad alta efficienza energetica. Il regolamento attuativo della suddetta direttiva entrerà ufficialmente in vigore a partire dal 26 settembre 2015 ed è conseguenza diretta dell’adesione dei Paesi dell’Unione Europa al famoso Protocollo di Kyoto che prevede l’obbligo di riduzione dei consumi energetici e delle emissioni inquinanti tramite l’adozione di nuovi sistemi progettati secondo criteri di eco-compatibilità. Le nuove caldaie a condensazione BAXI sono progettate e realizzate nel rispetto di tali criteri.

Sostituzione caldaia con una nuova convenzionale o a condensazione

Cosa fare dunque? E’ conveniente procedere immediatamente alla sostituzione della caldaia o aspettare che la Direttiva entri ufficialmente in vigore? Considerati gli incentivi statali di cui è possibile usufruire (50% e 65%) entro la fine dell’anno è evidente che sostuire la propria caldaia ora è certamente conveniente anche perchè le possibilità che si presentano agli utenti sono fondamentalmente due: è possibile in un caso provvedere subito al cambio del vecchio impianto con uno nuovo a condensazione secondo le direttive europee, oppure in alternativa sostituirlo con una nuova caldaia convenzionale che potrà durare altri 15-20 anni senza essere così obbligati a sostituirla tra un anno. Quindi il momento, ORA, è decisamente favorevole.

Vi invitiamo a scaricare i seguenti file e a contattarci direttamente per avere maggiori ragguagli in merito alla possibilità di sostituire la vostra vecchia caldaia (vedi sezione “contatti” del presente sito web):

Allegato A
Allegato B

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. *Campi obbligatori.