Info: +39 0721 482733

Via Gagarin, 173 Pesaro

Lun/Ven: 09:00 - 18:00

Assistenza e Informazioni

Finanziamenti Agevolati

Approfitta degli Incentivi

Servizio di collaudo del climatizzatore domestico

collaudo climatizzatore pesaro

Oramai ci siamo, il gran caldo sta per arrivare come ci confermano le previsioni meteo delle ultime ore. È bene dunque attrezzarsi per tempo e provvedere, se ancora non lo avete fatto, all’installazione di un impianto di climatizzazione in grado di offrire massimo comfort agli inquilini. In molti casi tuttavia è indispensabile effettuare il collaudo del climatizzatore prima dell’accensione stagionale dell’impianto. I tecnici di Climatek, azienda di Pesaro che offre prodotti e servizi legati al mondo della climatizzazione e del riscaldamento per interni a livello civile e industriale, sono esperti nell’assistenza e nel collaudo di impianti vecchi e nuovi, appena installati.

Perché effettuare il collaudo del climatizzatore

Quando un impianto di riscaldamento o di climatizzazione rimane inattivo per diversi mesi è fondamentale provvedere innanzitutto a un controllo preliminare in grado di determinarne a priori il buon funzionamento. In questo modo sono garantite da un lato la sicurezza dell’impianto e dall’altro l’ottimizzazione dei consumi energetici, tema quest’ultimo che oggigiorno risulta molto caro a famiglie e imprese. Ne è ben consapevole l’azienda Climatek di Pesaro che oltre a offrire prodotti e impianti per la climatizzazione e a provvedere alla loro installazione a domicilio, si occupa anche del collaudo del climatizzatore come previsto dalle norme attualmente in vigore.

Procedura per il collaudo del climatizzatore

Vediamo un po’ più in dettaglio qual è la sequenza da seguire per il collaudo del climatizzatore ricordandovi tuttavia che è sempre buona cosa affidarsi ad esperti del settore come Climatek: occorre innanzitutto verificare che non sussistano perdite di gas, che il cablaggio elettrico sia stato eseguito in maniera corretta e che la tensione di corrente che alimenta l’impianto sia adeguata. Dopodichè si procede all’accensione del climatizzatore: con una pinza amperometrica il tecnico verifica se l’energia assorbita corrisponde a quella indicata nel manuale dell’impianto e così pure per le pressioni di lavoro. Il collaudo va eseguito due volte consecutivamente a 10 minuti di distanza l’una dall’altra.

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. *Campi obbligatori.