Info: +39 0721 482733

Via Gagarin, 173 Pesaro

Lun/Ven: 09:00 - 18:00

Assistenza e Informazioni

Finanziamenti Agevolati

Approfitta degli Incentivi

Posizionare il condizionatore, facciamo chiarezza per evitare spese non necessarie

posizionare il condizionatore

Spesso, quando si pensa ad installare un nuovo condizionatore, si passa gran parte del tempo a cercare il modello migliore per le proprie esigenze finendo poi con il trascurare un altro aspetto altrettanto importante: Dove meglio posizionarlo.
Noi di Climatek vediamo fin troppi clienti non dare il giusto peso a questo aspetto ed è poi nostro compito informarli che, se non si sceglie un punto adatto dove installare sia l’unità esterna che interna, si può andare incontro ad una lunga serie di problemi che riguarderanno la possibilità di manutenzione, i consumi e perfino la salute degli occupanti della casa.
Facciamo quindi un po’ di chiarezza sul dove installare il climatizzatore, così da non andare incontro a brutte sorprese dopo l’acquisto.
 

Posizionare il condizionatore, l’unità esterna

Dell’unità esterna abbiamo già parlato.
Ricordiamo soltanto di non posizionarla in punti difficili da raggiungere o troppo vicini al suolo, così da permettere una corretta circolazione dell’aria.
Molti clienti vengono da noi convinti che l’unita esterna deve essere montata in concomitanza dell’unità interna. In realtà questo non è necessario purché la distanza dalla parete di fondo sia di almeno 15cm e che le staffe su cui viene poggiata l’unità esterna siano perfettamente allineate.
 

Posizionare il condizionatore, l’unità interna

Discorso più complesso per l’unità interna.
Posizionarla correttamente significa garantire la corretta climatizzazione degli interni, e a questo proposito è bene tenere a mente alcuni consigli:

  • Evitate di installare l’unità nei corridori se questi non consentono una corretta circolazione d’aria nelle stanze. Il rischio è quello che la climatizzazione non arrivi negli ambienti dove passate la maggior parte del tempo ma, anzi, cambierete continuamente da ambienti di diversa temperatura rischiando così colpi di freddo.
  • Non esponete l’unità al contatto diretto con i raggi del sole e non mettetela troppo vicina a fonti di calore che possono danneggiarla.
  • Fate in modo che sia facilmente raggiungibile per consentire una corretta manutenzione.
  • Non ponete l’unità dietro a impedimenti quali tende o divani che possano ostacolare la diretta circolazione dell’aria.
  • Se posizionate l’unità in un ambiente dove passate molto tempo, evitate che questa sia puntata direttamente contro il vostro corpo.

Seguendo questi consigli avrete modo di sfruttare appieno il comfort offerto dal vostro condizionatore evitando i diversi disagi che possono incorrere da un’installazione non corretta.
 
 

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. *Campi obbligatori.