fbpx

Info: +39 0721 482733

Via Gagarin, 173 Pesaro

Lun/Ven: 08:30 - 18:00

Assistenza e Informazioni

Finanziamenti Agevolati

Approfitta degli Incentivi

Manutenzione aria condizionata a Pesaro ed a Como

Manutenzione aria condizionata a Pesaro ed a Como

La manutenzione dell’aria condizionata è una materia complessa, che comprende aspetti tecnici (legati alla componentistica dell’impianto), logistici (legati alla struttura dell’edificio) e burocratici (legati alla gestione del libretto ed al rilascio del bollino blu).

Per eseguire la manutenzione dei vostri impianti, affidatevi ad un professionista. Contattate Climatek di Pesaro e Como. I nostri esperti saranno da voi in poco tempo, controlleranno il vostro condizionatore e sistemeranno eventuali problemi nell’arco di una sola visita.

Le corrette procedure per la manutenzione dell’aria condizionata

La manutenzione di un impianto per l’aria condizionata, che avvenga all’interno di un edificio privato o di una struttura commerciale, deve iniziare sempre con alcune verifiche “di routine”.

Il tecnico incaricato si accerterà che non vi siano parti danneggiate o dispersioni lungo il condotto. Controllerà la tenuta caldo/freddo ed avvierà un collaudo atto ad identificare possibili cali di potenza.

Fatto questo, si passa alla procedura di pulizia ed igienizzazione dei filtri. Si tratta di una procedura che abbiamo già approfondito negli articoli precedenti e vogliamo solo ribadire che è fondamentale per assicurare la salute di coloro che abitano nell’immobile.

Climatek offre un servizio di assistenza post vendita completo. Il nostro staff si occuperà della manutenzione periodica degli impianti installati, per garantire sempre le migliori prestazioni ed il massimo livello di comfort. A tutti i proprietari e amministratori di condomini, aziende e supermercati, proponiamo un contratto da terzo responsabile.

L’importanza della manutenzione del climatizzatore ed il bollino blu

Le attuali normative in merito all’aria condizionata stabiliscono la frequenza con la quale il proprietario deve sottoporre il suo impianto ai controlli di sicurezza ed efficienza energetica.

Spiegato semplicemente: se il vostro condizionatore o climatizzatore ha una potenza termica inferiore ai 12 Kw, potrete richiedere l’intervento di un tecnico specializzato ogni 4 anni. Nel caso in cui il vostro impianto abbia una potenza superiore, dovrete sottoporlo a manutenzione ogni 2 anni.

Una volta che il tecnico avrà terminato la visita, applicherà sul libretto unico il bollino blu, che attesta il corretto funzionamento dell’aria condizionata.

Cosa rischia il proprietario dell’impianto che non esegue la manutenzione

I proprietari che non eseguono la manutenzione dell’aria condizionata, rischiano sanzioni che vanno dai 500 ai 3.000 euro, moltiplicate per gli anni di inadempienza.

Per non correre rischi, affidatevi ad un esperto e sottoponete il vostro impianto ai controlli necessari. Se vi trovate a Pesaro o Como, non esitate a contattarci. Il nostro staff sarà a vostra completa disposizione.

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. *Campi obbligatori.