Info: +39 0721 482733

Via Gagarin, 173 Pesaro

Lun/Ven: 09:00 - 18:00

Assistenza e Informazioni

Finanziamenti Agevolati

Approfitta degli Incentivi

Impianto idrosanitario: per la sostituzione, rivolgetevi a Climatek

sostituire l'impianto idrosanitario con climatek

L’impianto idrosanitario è composto da tubature a vista ed interne con il compito di trasportare l’acqua destinata all’igiene della persona e allontanare i rifiuti biologici.

Anche una piccola perdita ad una di queste tubature può causare danni per migliaia di euro e rendere completamente inagibile le stanze della vostra casa. Motivo per cui, durante la sostituzione e l’installazione dell’impianto idrosanitario, è altamente consigliato evitare il fai da te e contattare idraulici esperti.

Ogni quando sostituire l’impianto idrosanitario

In teoria, le tubature che compongono l’impianto idrosanitario sono garantite 30 anni, tuttavia l’usura dovuta all’utilizzo continuato ed alle infiltrazioni di calcare possono provocare dei piccoli fori che daranno origine a perdite ed alla fuoriuscita degli odori.

Segnaliamo anche come il passaggio di tram e mezzi pesanti vicino all’abitazione possono causare vibrazioni che andranno a provocare danni persino maggiori rispetto al calcare. Per questo motivo, se si abita in zone trafficate, consigliamo di procedere con la sostituzione delle tubature con modelli in PVC quanto prima.

Come regola generale, concludendo, consigliamo di eseguire un controllo annuale delle tubature per scoprire eventuali perdite prima che queste possano provocare danni alla casa (le perdite possono essere scoperte anche dalla presenza di cattivi odori e delle macchie di umidità alle pareti). Tenete sempre sotto controlla anche la pressione all’interno delle tubature. Nella rete di adduzione (la parte dell’impianto che porta l’acqua all’interno della casa) la pressione deve essere di 6 bar, così che l’acqua possa arrivare regolarmente agli impianti. Mentre all’interno degli appartamenti dovrebbe aggirarsi intono ai 3 bar.

Lo schema di un impianto idrosanitario

Procedere con la sostituzione

Una volta che avete deciso di procedere con la sostituzione dell’impianto, contattate un esperto e fatevi stilare un preventivo completo contenente ogni fase dei lavori.

Gli esperti di Climatek possono farsi carico di ogni singola fase inerente la sostituzione dell’impianto idrosanitario. Dalla rottura delle mattonelle, alla loro riparazione e, per finire, alla completa rimozione delle vecchie tubature, il nostro cliente non dovrà preoccuparsi di nulla.

I preventivi forniti prima dell’inizio dei lavori conterranno le spese per ogni fase dei lavori:

  • La rimozione dei sanitari e degli elettrodomestici collegati alle tubature.
  • La rimozione del pavimento (senza danneggiare le piastrelle, che verranno poi posate dal nostro staff).
  • Lo smontamento delle tubazioni usurate.
  • Il completo rifacimento dell’impianto idrosanitario.
  • Riparazione completa del pavimento e montaggio degli elettrodomestici.

Nel caso fosse necessario, il nostro staff può fornire nuovi elettrodomestici, sanitari e piastrelle di pavimentazione.

pulsante

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. *Campi obbligatori.