Info: +39 0721 482733

Via Gagarin, 173 Pesaro

Lun/Ven: 09:00 - 18:00

Assistenza e Informazioni

Finanziamenti Agevolati

Approfitta degli Incentivi

Impianto di riscaldamento: manutenzione prima del grande freddo

impianto di riscaldamento

Stando agli ultimi aggiornamenti meteo i prossimi giorni assisteremo a un brusco calo delle temperature in tutta Italia con nevicate anche a bassa quota. Quelli a cavallo tra la fine di gennaio e i primi di febbraio sono solitamente i giorni più freddi dell’anno chiamati anche “i giorni della merla” secondo la tradizione popolare. Il vostro impianto di riscaldamento nelle prossime ore, dunque, sarà in funzione a pieno regime allo scopo di fornire tepore diffuso alla vostra abitazione. Per non correre il rischio di malfunzionamenti improvvisi vi consigliamo di effettuare immediatamente un controllo della vostra caldaia in modo da accertarvi che non vi siano problemi di alcun tipo.

Controllare il generatore del vostro impianto di riscaldamento

Per il corretto funzionamento dell’impianto di riscaldamento vi consigliamo quindi di rivolgervi a ditte specializzate come Climatek in grado di predisporre azioni manutentive volte a garantire un buon rendimento energetico dell’impianto stesso con logica diminuzione dei consumi. Da questo punto di vista il primo componente da considerare è il generatore: è infatti dal suo rendimento che dipende il funzionamento ottimale di tutto l’impianto ed è quindi il primo elemento che un servizio di assistenza ben collaudato deve prendere in considerazione ed esaminare attentamente. Ad ogni modo, a prescindere dagli obblighi previsti dalla legge, è sempre buona abitudine fare controllare periodicamente la vostra caldaia domestica.

Impianto di riscaldamento: controllo periodico del serbatoio del combustibile

Quando si ha a che fare con generatori di potenza superiore ai 35 kw è bene controllare anche il serbatoio del combustibile ad esso collegato. Di solito questo deve essere effettuato ogni 6 anni nel caso del gasolio e ogni 3 nel caso si utilizzino altre fonti energetico; quindi vi consigliamo di provvedere immediatamente, se non lo avete ancora fatto, perchè nei prossimi giorni il vostro impianto di riscaldamento sarà sottoposto a un tour de force particolare. Per la vostra sicurezza e quella di tutta la famiglia.

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. *Campi obbligatori.