Info: +39 0721 482733

Via Gagarin, 173 Pesaro

Lun/Ven: 09:00 - 18:00

Assistenza e Informazioni

Finanziamenti Agevolati

Approfitta degli Incentivi

Volete cambiare climatizzatore? Prima informatevi su COP ed EER

Siete sul punto di cambiare il vostro climatizzatore, ma non sapete quale scegliere tra le migliaia presenti sul mercato?

Niente paura, Climatek vi spiegherà nel dettaglio quali sono i valori che determinano l’efficienza energetica degli impianti e come leggere le loro caratteristiche, così che il nuovo climatizzatore sia realmente in linea con le vostre esigenze.

COP: Coefficiente di Prestazione del climatizzatore

Il termine COP si usa nell’ambito del riscaldamento degli ambienti e definisce il rapporto di energia richiesta per il corretto funzionamento del climatizzatore a fronte dal riscaldamento generato.

Per fare un semplice esempio, se nell’etichetta allegata all’impianto trovate scritto: COP 3.20, vuol dire che il climatizzatore utilizzerà 1 kwh di energia elettrica per generare 3,20 kwh di energia termica. Il caso citato si riferisce a prestazioni medio basse riscontrabili in un impianto di classe D. Un impianto di classe A, il cui acquisto vi permetterà di accedere agli Ecobonus 2019, avrà un valore COP di 3.60 o superiore.

Ricapitolando: il COP può essere visto come il valore che determina le spese sostenute a fronte del calore generato. Quando siete in procinto di acquistare un nuovo impianto, che sia a pompa di calore elettrica o a gas, accertatevi che il COP sia il più alto possibile, così da ottimizzare i costi.

EER: rapporto di efficienza energetica

Il valore EER si utilizza in ambito del raffreddamento degli ambienti ed è, molto similmente al COP, il rapporto tra energia elettrica consumata e calore “rimosso” dall’ambiente. Un valore EER di 3, ad esempio, significa che per ogni kwh consumato, l’impianto sviluppa 3 kwh di refrigerio.

Perché un impianto appartenga alla classe A, è richiesto un valore EER pari a 3.20

L’efficienza energetica dell’impianto tra energia in entrata e in uscita

COP ed EER sono valori oggettivi che determinano l’efficienza energetica del climatizzatore, tuttavia, chi acquista un nuovo impianto deve tener conto anche dei fattori ambientali che possono ridurne le prestazioni.

Un climatizzatore che funziona tramite pompa di calore, ad esempio, avrà prestazioni ridotte se opera in ambienti con una temperatura molto diversa tra loro.

Prima di acquistare un nuovo impianto, di qualunque classe energetica, consigliamo di contattare un esperto che possa effettuare un sopralluogo degli ambienti in cui verrà installato.

Se chiamate in provincia di Pesaro e Urbino, lo staff di Climatek sarà a casa vostra entro 24 ore, pronto per svolgere un sopralluogo o un intervento di riparazione su caldaia e climatizzatore.

pulsante

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. *Campi obbligatori.