Info: +39 0721 482733

Via Gagarin, 173 Pesaro

Lun/Ven: 09:00 - 18:00

Assistenza e Informazioni

Finanziamenti Agevolati

Approfitta degli Incentivi

Depuratore acqua domestica: una scelta che conviene

Depuratore acqua domestica: una scelta che conviene

L’acqua che viene utilizzata quotidianamente nelle abitazioni può risultare poco salubre per l’organismo umano e compromettere il funzionamento di alcuni elettrodomestici d’uso comune, come lavastoviglie e lavatrice: colpa delle sostanze inquinanti in essa contenute nonché di un’eccessiva presenza del cloro deputato ad eliminarle, dalla quale derivano considerevoli ricadute sulle proprietà organolettiche del prodotto consumato nonché sull’efficienza di quei macchinari che per il loro funzionamento richiedono l’utilizzo di quest’acqua clorizzata fonte di dannosi residui (macchine da caffè, vaporelle per lo stiro, scope a vapore, etc.). Grazie ad un depuratore d’acqua domestica è possibile liberare l’acqua da ogni impurità presente al suo interno, compresi agenti inquinanti, microorganismi e sostanze contaminanti incluso il cloro, affinandone le caratteristiche di potabilità e purezza.

I vantaggi nell’uso di un depuratore d’acqua domestica

Impiegare un depuratore d’acqua domestica comporta una serie significativa di vantaggi sia in termini di benessere sia di economicità: un’acqua più pura e priva di residui calcarei risulta infatti molto più gradevole da bere e non modifica i sapori dei piatti cucinati, ma evita anche irritazioni alla pelle e desquamazioni del cuio cappelluto dovute proprio alla presenza del cloro, così da poter sfoggiare una chioma più sana e luminosa. L’acqua depurata non provoca incrostazioni sugli elettrodomestici nei quali è impiegata e sugli impianti idrotermosanitari, mantenendoli puliti e più efficenti, riducendo la manutenzione e abbattendo i costi energetici di oltre il 20%. Grazie all’assenza di cloro e impurità, l’acqua dolce consenti infine di limitare l’impiego di detergenti e detersivi per lavare piatti e biancheria, impedendo la fastidiosa formazione di macchie di calcare, con grande beneficio anche per la salute ambientale.

Depuratore d’acqua domestica: quale scegliere

Oggigiorno sul mercato esistono diversi tipi di depuratore d’acqua domestica, con prezzi ma anche prestazioni considerevolmente differenti: i filtri per l’acqua sono ad esempio relativamente economici, ma svolgono un limitato lavoro di filtratura, lasciando passare diverse sostanze inquinanti e i metalli eventualmente presenti nelle tubature. Per godere i vantaggi sopra accennati è necessario orientarsi su addolcitori comunque ad uso domestico, ma di tipo professionale, dotati di sistema di microfiltraggio e gestiti da una specifica elettronica: la tecnica Cyber, sviluppata dal centro ricerche internazionale Cillichemie e proposta in esclusiva da Climatek, rivenditore autorizzato con sede a Pesaro, permette di ottimizzare le prestazioni del proprio depuratore domestico, riducendo del 50% i consumi di rigenerazione dell’acqua, così da permettere in tempi molto brevi il recupero delle spese d’installazione.

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. *Campi obbligatori.