Info: +39 0721 482733

Via Gagarin, 173 Pesaro

Lun/Ven: 09:00 - 18:00

Assistenza e Informazioni

Finanziamenti Agevolati

Approfitta degli Incentivi

Condizionatori e bambini, consigli per l'uso

Condizionatori e bambini

E’ opinione comune che i bambini siano più sensibili ai sistemi di aria condizionata e che questi facciano male alla loro salute.
La Società Italiana Malattie Respiratorie Infantili ha dichiarato che l’aria condizionata non è pericolosa per i bambini, anche se affetti da patologie respiratorie, ma è necessario seguire alcune regole in quanto più soggetti agli sbalzi termici generati dai climatizzatori. 
Vediamo subito quali sono queste regole:
 

Evitate temperature troppo basse o troppo alte

La temperatura dell’ambiente in cui si trova il bambino deve essere confortevole e non troppo alta o bassa. In entrambi i casi, gli eccessi possono generare escursioni termiche che possono dare vita a influenze o, alla peggio, episodi di bronchite.
 

Pulite sempre i filtri del condizionatore

La pulizia dei filtri di un condizionatore è necessaria anche quando non ci sono bambini in casa, ma poiché i nostri figli sono particolarmente sensibili alle polveri sottili, in loro presenza è importante impiegare una cura ancora maggiore nella manutenzione dei nostri elettrodomestici.
 

Deumidificate gli ambienti

Una volta che il condizionatore ha permesso il raggiungimento della temperatura ideale, attivare il deumidificatore permetterà di mantenere un ambiente confortevole e salubre anche senza tenere acceso l’elettrodomestico.
 

Fate arieggiare le stanze

Anche solo per qualche minuto al giorno, lasciate aperte le finestre della stanza dei vostri bambini. Così facendo garantirete il ricambio dell’aria ed eliminerete  le tossine accumulate.
 

Evitate ai vostri bambini il flusso diretto con l’aria

Che il condizionatore generi aria calda o fredda, è importante che i bambini non siano colpiti dal flusso espulso. Puntate sempre le bocchette dell’elettrodomestico verso l’alto così che l’aria calda o fredda si diffonda in maniera uniforme.
 

Impostate le ventole al minimo

Tenere accesa l’aria condizionata nella camera del bambino non è una pratica pericolosa, ma fate attenzione a tenere la ventola al minimo così che l’elettrodomestico non vada a disturbare la respirazione di vostro figlio.
 
Seguendo questi semplici consigli, condizionatori e bambini potranno convivere tranquillamente dentro la stessa casa.
 

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. *Campi obbligatori.