fbpx

Info: +39 0721 482733

Via Gagarin, 173 Pesaro

Lun/Ven: 08:30 - 18:00

Assistenza e Informazioni

Finanziamenti Agevolati

Approfitta degli Incentivi

Climatizzatori caldo freddo, i vantaggi del sistema ibrido

I climatizzatori caldo freddo, chiamati anche “sistemi ibridi”, integrano due impianti differenti: una caldaia a condensazione ed una pompa di calore, all’interno di un unico sistema per il controllo del microclima domestico e la produzione di acqua calda sanitaria.

L’impianto ibrido viene controllato da una centralina interna che sceglierà quale fonte energetica utilizzare in base alle richieste dell’utente.

In inverno, nei periodi in cui la richiesta energetica è bassa, il climatizzatore caldo freddo utilizzerà la pompa di calore per riscaldare gli ambienti domestici. Se la richiesta energetica dovesse aumentare o la temperatura esterna dovesse scendere bruscamente (condizione nella quale la pompa di calore perde efficienza), la centralina attiverà la caldaia.

Per la climatizzazione estiva, infine, la centralina invertirà il funzionamento della pompa di calore per rilasciare aria calda all’interno delle stanze.

Tutti i vantaggi di un sistema di climatizzazione ibrido

  • I climatizzatori caldo freddo, a fronte di un costo elevato, permettono un notevole risparmio energetico che vi consentirà di recuperare la spesa di acquisto e installazione in pochi anni.
  • L’elevato risparmio energetico si traduce anche con emissioni inquinanti ridotte, inferiori rispetto alla maggior parte dei sistemi di climatizzazione.
  • Ovviamente, i sistemi di climatizzazione ibridi sono inclusi nei nuovi Super Ecobonus per la riqualifica energetica degli edifici.

Climatek di Pesaro si occupa di impainti di climatizzazione caldo freddo e sistemi per la produzione acqua calda sanitaria delle più elevate classi energetiche.

Super Ecobonus al 110% per Climatizzatori caldo freddo

Grazie al Super Ecobonus al 110%, potrete recuperare le spese di acquisto ed installazione del sistema di climatizzatore caldo e freddo in 10 rate annuali.

Per accedere al Super Ecobonus, valido fino al termine del 2021, un tecnico certificato dovrà attestare che il vostro nuovo impianto innalzerà la classe energetica del vostro edificio di almeno due step (ad esempio: da classe energetica C ad A). Il destinatario dell’agevolazione deve pagare il nuovo impianto tramite bonifico parlante o bancario nel quale risulteranno:

  • Il suo codice fiscale o il numero di partita IVA;
  • La causale del versamento;
  • Il numero, la data e l’importo delle fatture.

Inoltre, dovrà conservare la ricevuta del bonificio e quella di avvenuta transazione, la documentazione di addebito sul conto corrente e la fattura di acquisto dei beni.

Per ulteriori informazioni in merito al sistema di climatizzatore caldo freddo ed ai loro vantaggi, non esitate a contattarci. Saremo lieti di rispondere ad ogni vostra domanda.

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. *Campi obbligatori.